giovedì 30 agosto 2012

Motore di ricerca per la didattica

                                
Gooru è un motore di ricerca per la didattica con una grandissima quantità di risorse di matematica e fisica adatti per studenti delle scuole medie e dei primi anni delle superiori. Le risorse includono video, animazioni, link, libri di testo digitali e altro ancora. Tutte le risorse sono state organizzate e recensite da docenti o esperti.
Su Gooru inoltre è possibile interagire con una vasta comunità per discutere di argomenti e fare domande. Potrete inoltre utilizzare quiz di auto-valutazioni ed in base ai risultati Gooru vi suggerirà guide e risorse per migliorare il vostro apprendimento. Per tutte le informazioni seguite il seguente link.http://www.goorulearning.org/gooru/index.g#!/home

mercoledì 29 agosto 2012

Giocare con i verbi irregolari inglesi



Il dizionario MacMillan è un gioco divertente che gli studenti possono utilizzare per far pratica nella memorizzazione dei verbi irregolari inglesi. Irregular Verb Wheel Game si gioca facendo girare la ruota per poi individuare i tempi passati, presenti e futuri della parola indicata nel punto i cui si arresta la ruota.  I giocatori guadagnano dei punti per la corretta identificazione di ogni forma del verbo nel tempo a disposizione. Il link da utilizzare per iniziare a giocare è il seguente:
http://www.macmillandictionary.com/verb_wheel/

Musica dal Mondo


Canale internazionale e punto di incontro di musica e cultura: artisti italiani ed internazionali, affermati ed emergenti, raccontano il mondo e le culture che lo popolano attraverso il linguaggio universale della musica.  La conoscenza geografica di un determinato territorio si realizza anche attraverso la conoscenza dei suoni che lo contraddistinguono. I links fanno riferimento ad una sezione del sito del National Geographic dal quale attingere files sonori  suddivisi per Nazioni e/o regioni del Mondo. Buon ascolto e buon divertimento.
http://worldmusic.nationalgeographic.com/view/page.basic/home
http://video.nationalgeographic.com/video/music/countries-wm
http://video.nationalgeographic.com/video/music/regions-wm

domenica 26 agosto 2012

Bando di concorso per docenti


Il 24 agosto il MIUR ha dato notizia del via libera da parte del Consiglio dei Ministri della pubblicazione per il 24 settembre di un bando di concorso, per titoli ed esami, su base regionale, finalizzato alla copertura di 11.892 cattedre nelle scuole statali di ogni ordine e grado, risultanti vacanti e disponibili

Altrettanti posti, si legge nel comunicato, saranno messi a disposizione dal Miur attingendo dalle attuali graduatorie.
"La procedura concorsuale - continua il comunicato - avverrà secondo modalità innovative per favorire l'ingresso nella scuola di insegnanti giovani, capaci e meritevoli. Visto l'elevato numero di potenziali candidati, vi sarà una prova selettiva da svolgersi alla fine di ottobre, su una batteria di test uguale per tutte le classi di concorso. A gennaio sarà svolta la prova scritta (consistente anche in una prova strutturata di verifica delle competenze disciplinari), in modo da avere i tempi per svolgere la prova orale (con l'inserimento di una simulazione di una lezione per verificare l'abilità didattica) e pubblicare le graduatorie in tempo utile per l'immissione in ruolo per l'a.s. 2013/2014. A questo primo bando seguirà un secondo entro maggio 2013, disciplinato dalle nuove regole di reclutamento, attualmente in fase di preparazione."

mercoledì 1 agosto 2012

Il posto in cui vivo



Nel 2008 le città hanno superato come numero di abitanti le aree rurali. Un interessante progetto del giovane fotografo norvegese Jonas Bendiksen, The Places We Live ci mostra attraverso in un bellissimo sito interattivo, gli effetti di questa disordinata esplosione demografica in quattro città al mondo: Nairobi (Kenia), Mumbai (India), Jakarta (Indonesia) e Caracas (Venezuela). Attraverso quest' installazione multimediale, il fotografo denuncia una realtà fatta di miseria ma anche di tanta umanità che difficilmente trova spazio nei media tradizionali poco attenti alle tematiche sociali dei più deboli.